La foresta sacra di Fiema Boabeng e l'attraversamento del Volta

4 dicembre 2017 

Fiema Boabeng è una foresta pluviale considerata sacra che si trova nel Ghana settentrionale e che ospita le scimmie Monas e Colobus venerate dalle tribù locali. Successivamente, il viaggio prosegue attraversando il fiume Volta con una chiatta.

Foresta Boabeng
Il viaggio in Ghana prosegue visitando la foresta pluviale di Fiema Boabeng, considerata sacra in quanto ospita scimmie Monas e Colobus venerate dagli abitanti locali. La vegetazione è molto fitta ed ospita parecchi alberi ultra-secolari.
Scimmie monas Scimmia mona
Scimmia sacra Scimmie sacre in Ghana
Mentre le scimmie Colobus sono molto timide e più difficili da vedere, le scimmie Monas non tardano ad apparire e sono anche molto numerose. Le persone che vivono in questa regione del Ghana credono che queste scimmie siano i loro antenati reincarnati e quindi le considerano sacre, come se fossero angeli custodi.
Cercopiteco
Cercopitecus mona

Nella foresta di Fiema Boabeng non è raro incontrare scimmie Monas che portano con loro il cucciolo. La scimmia Mona (il suo nome scientifico è Cercopitecus mona) è originaria dell'Africa Occidentale e gli esemplari maschi più grandi possono superare i 60 centimetri, in aggiunta ad una bella e lunga coda.
Cimitero delle scimmie
In segno di rispetto, le scimmie morte vengono sepolte in un piccolo cimitero nella foresta, indicando su ciascuna tomba il nome della scimmia e la sua data di morte.
Fico strangolatore
Ficus strangolatore

Nella foresta di Fiema Boabeng si trovano molti esemplari di ficus strangolatore, così comunemente chiamato in quanto si comporta come un parassita che soffoca la sua vittima. Il seme di ficus strangolatore germoglia sulla parte alta dello sfortunato ospite, il quale viene lentamente soffocato dalla fitta rete di radici avventizie che il ficus produce e proietta verso il terreno. L'ospite muore per mancanza di luce e di spazio, prima di decomporsi: ciò che resta è solo la gabbia (ormai vuota) formata dalle radici aeree del ficus che nel frattempo hanno assunto le sembianze di veri e propri tronchi.
Albero monumentale
Fiema Boabeng

La foresta di Fiema Boabeng ospita molti alberi monumentali, dalle dimensioni e dall'età ragguardevole.
Albero secolare
La piccola scimmia Mona sembra ancora più piccola, quasi invisibile, davanti al fusto di questo albero monumentale.
Boabeng Villaggio di Boabeng
Il villaggio di Boabeng confinante con la foresta, tra strade di terra rossa e case con il tetto in lamiera.
Fiori di mango Frutti di mango
Albero di mango


Gli alberi di mango sono una presenza costante in Africa occidentale, gli squisiti frutti (che se colti maturi dalla pianta non hanno nulla a che vedere con quelli che si trovano nei nostri supermercati) si formano da infiorescenze formate da centinaia di piccoli fiori.
Fiume Volta
Il viaggio in Ghana continua con l'attraversamento del fiume Volta, che in questa regione forma una specie di lago ampio una decina di chilometri.
Strade di terra rossa Camion in attesa di attraversare il fiume
La lunga fila di veicoli in attesa di attraversare il Volta a bordo di una chiatta. I danni presenti ad un ponte lungo una strada più a nord, hanno costretto molte persone a scegliere questo percorso alternativo.
Chiatta sul Volta Attraversamento fiume Volta
Persone che trasportano merci in testa


Il servizio di chiatte lungo il fiume Volta, con i mezzi caricati all'inverosimile ed il traffico di persone che trasportano in testa di tutto.
Camion di yam Yam (o igname)
Il camion di yam. Lo yam, conosciuto anche come igname, è un tubero molto importante per l'Africa Occidentale, coltivato e consumato in moltissimi modi diversi, è uno degli alimenti principali in molti villaggi e comunità remote.
Sulle chiatte viene caricato di tutto e non è raro trovare anche qualche capretta.
Chiatta fiume Volta Pescatore su imbarcazione tradizionale
Tronchi di alberi morti


Dopo la partenza e durante l'attraversamento del Volta, è facile osservare pescatori impegnati con le loro imbarcazioni tradizionali, o spettrali tronchi di alberi morti che emergono da un basso fondale.
Traghetto fiume Volta
Prima di arrivare sulla sponda opposta, si percepisce già il gran caos per tutti i mezzi e le persone in attesa di imbarcarsi.
Capre sul tetto del bus Capre caricate su autobus
Le caprette caricate sul tetto dell'autobus, a sua volta caricato sulla chiatta. Ma staranno davvero rispettando il peso massimo consentito per questo tipo di imbarcazione?
Pescatore che lancia rete
Intanto un pescatore lancia in acqua la sua rete per portare a casa la cena.

° ° °

° ° °

Indietro - Altri Viaggi

Informazioni e consigli di viaggio Ghana, Togo e Benin

Contatti | Chi siamo | Informativa privacy


Questo sito e' protetto da copyright, si prega di contattare gli autori prima di riutilizzare il materiale in esso presente. Tutte le fotografie sono degli autori, salvo dove espressamente indicato.